Home Cicloturismo Le salite del VCO-Valsesia
Colma di Sostegno - da Villa del Bosco PDF Stampa Email
Scritto da fabri   
Venerdì 16 Luglio 2010 13:03

   Clicca per vedere l'altimetria

Località di partenza:
Villa del Bosco, bivio per Castelletto Villa mt 303
Località di arrivo:
Colma di Sostegno mt. 457
Lunghezza:
km. 5,4
Dislivello:
mt 154
Pendenza media:
2,9%
Pendenza max. rilevata (riferita a tratti di almeno 100 mt):
5%
Stato del manto stradale:
Ottimo
Eventuali deviazioni che si possono compiere:
Una volta scollinato si scende a Azoglio-Crevacuore, indi si seguono le indicazioni per Pray, dove si può intraprendere la salita alla Colma di Curino, oppure proseguire per Mosso S.Maria e Ponzone: qui giunti si prende sulla sinistra la strada che porta a Baltigati e all'omonima Colma, dalla quale si scende  verso Curino ritornando al punto di partenza dell'itinerario.

La salita nel dettaglio

Siamo al limite delle Prealpi, e questa "salitona" in effetti fa sorridere se paragonata a mostri sacri come il Noveis o il Mottarone: ma è una salita molto allenante, da percorrere in qualsiasi periodo dell'anno e adattissima per le ripetute SFR. Mai mollare il 53, mi raccomando!
Molto suggestivo l'ambiente naturale: Sostegno appare adagiata sulle colline domianta dalla imponente chiesa parrocchiale dalla quale si domina l'intera valle: siamo nelle cosiddette "Rive Rosse" Biellese, ovvero quella porzione di territorio a ridosso della pianura padana caratterizzato da colline ora dolci e verdi, ora aride e scavate da profondi calanchi dalla caratteristica colorazione rossastra.

Per raggiungere il punto di attacco della salita si deve seguire la SS42 Biellese sino al bivio per Rovasenda e Roasio (semaforo).
Lasciata la trafficata  SS42 si entra subito a Roasio, sulla SP236: si prosegue toccando la frazione di San Maurizio, quasi in falsopiano, entrando poi a Villa del Bosco dove seguiamo la circonvallazione. Il punto di partenza dei rilievi altimetrici è posto in corrispondenza del bivio per Castelletto Villa (sulla sinistra), dove in pratica inizia la salita. Superato il torrente la strada, molto ampia, inizia a risalire con ampie curve sino a toccare la circonvallazione di Sostegno (bivio per Casa del Bosco): senza entrare in paese si continua a risalire dolcemente a ridosso del paese, sino al bivio di uscita della circonvallazione, dove inizia l'unico tratto di salita "vera" (pendenze del 5%) che conduce alla solitaria Colma di Sostegno (km 5,4 mt 457)

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Luglio 2010 13:12
 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla video tutorials hosting Valid XHTML and CSS.

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Cliccando su AGREE, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all'uso dei cookie consulta la privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information