Home Cicloturismo Le salite del VCO-Valsesia
Traversagna - da Grignasco PDF Stampa Email
Scritto da fabri   
Venerdì 16 Luglio 2010 13:31

   Clicca per vedere l'altimetria

Località di partenza:
Frazione Torchio di Grignasco mt 328
Località di arrivo:
Selletta della Traversagna mt. 473
Lunghezza:
km. 3.98
Dislivello:
mt 145
Pendenza media:
3,6%
Pendenza max. rilevata (riferita a tratti di almeno 100 mt):
8%
Stato del manto stradale:
Ottimo
Eventuali suggerimenti per la visita:
Il Santuario di Boca, eretto dall'Antonelli, merita senza dubbio una visita, soprattutto per la maestosità della sua facciata a colonne.

Le salita nel dettaglio

Se le ruote della mia bici potessero parlare vi descriverebbero questa salita metro per metro.... Sono le prime asperità (si fa per dire...) che si incontrano giungendo dalle brumose pianure novaresi. E' il mio terreno preferito per svolgere le ripetute in salita, in quanto la strada garantisce un traffico pressochè nullo. La salita della Traversagna collega la bassa Valsesia al Borgomanerese, passando per i vigneti di Boca e per il maestoso Santuario Mariano edificato dall'Antonelli: pendenze modeste e scarso traffico ne fanno un ideale terreno di allenamento in qualsiasi periodo dell'anno.


Da Grignasco si seguono le chiare indicazioni stradali per Boca: la strada inizia a salire nei pressi della rotonda posta all'ingresso della fraz.Torchio, ma le pendenze sono quasi irrilevanti sino all'uscita della frazione di Sagliaschi. La strada risale con ampi tornanti  le pendici boscose delle colline circostanti, che più in alto lasciano il posto a rigogliosi e solatii vigneti ove si produce il rinomato vino di Boca: nessun problema di sorta, le pendenze sono sempre modeste e permettono di tirare lunghi rapporti, vista anche la brevità del percorso. Da segnalare che si scollina per due volte: la prima al km. 3.08 a cui fa seguito una breve discesa di 400 metri che prelude all'ultimo e facile tratto di salita che conduce alla selletta di Traversagna, nei pressi della cascina Finazzi,  immersa tra i vigneti. Dalla Selletta si scende velocemente verso Boca incontrando (dopo nemmeno un chilometro) il famoso santuario Mariano di Boca, molto frequentato soprattutto nei giorni festivi. Le difficoltà altimetriche di questo versante sono molto limitate e non vengono pertanto prese in considerazione


JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla video tutorials hosting Valid XHTML and CSS.

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Cliccando su AGREE, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all'uso dei cookie consulta la privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information