Home Le salite del VCO-Valsesia
Alpi di Noveis - da Crevacuore PDF Stampa Email
Scritto da fabri   
Venerdì 16 Luglio 2010 15:43

   Clicca per vedere l'altimetria

Località di partenza:
Crevacuore mt 397
Località di arrivo:
Alpe di Noveis, mt 1110
Lunghezza:
km. 9,8
Dislivello:
713 mt
Pendenza media:
7,3 %
Pendenza max. rilevata (riferita a tratti di almeno 100 mt):
16 % (nel tratto che precede il santuario della Brugarola )
Stato del manto stradale:
Discreto sino ad Ailoche: appena sufficiente nel tratto successivo, dove l'asfalto è molto rugoso e spesso invaso da detriti e fogliame
Eventuali deviazioni che si possono compiere:
Dalla Sella di Noveis si scende sul versante di Coggiola per fare poi ritorno a Crevacuore passando per Pray
Eventuali suggerimenti per la visita:
"Svizzera del Biellese" è una delle definizioni che ritroviamo sulle cartoline d'epoca che raffigurano le Alpi di Noveis. Un secolo fa, l'aspetto di questo piccolo e movimentato altopiano addossato alle balze più impervie del Monte Barone era ben diverso dall'attuale. La maggior parte del terreno, oggi ricoperto dalle felci e dalla vegetazione spontanea, era tenuto con cura a pascolo e prato. Le costruzioni erano le tipiche "tegge" valsesserine, di modeste dimensioni, con i muri costruiti in pietra e i tetti di legno dalla forte pendenza ricoperti di paglia: gli alpigiani offrivano, oltre ai loro prodotti, la possibilità di ristoro e anche di alloggio. Nasceva così in questo modo la vocazione turistica di Noveis.Oggi, dopo decenni di degrado e di abbandono, gli alpeggi tornano ad animarsi, e l'intento è quello di recuperare gli aspetti ambientali che ancora il luogo possiede.

La salita nel dettaglio

La Valsessera è conosciuta ciclisticamente soprattutto per l'ascesa al valico di Bielmonte, o "Panoramica Zegna", salita bellissima ed esaltante per i panorami che sa offrire .Proprio all'imbocco della Valsessera sorge maestoso il Monte Barone (m. 2044) che si staglia con la sua mole inconfondibile dominando la pianura biellese e vercellese. Una ripida strada si inoltra sui fianchi di questa montagna raggiungendo gli alpeggi di Noveis: un'altra salita coi fiocchi, e naturalmente non potevo fare a meno di presentarvela...

Punto di partenza ideale per questo itinerario è Borgosesia, importante centro industriale tessile, facilmente raggiungibile con l'autostrada dei Trafori A26 (uscita consigliata: Romagnano Sesia, a 20 km): si prende in direzione di Crevacuore -Pray -Coggiola superando il ponte sul Sessera per poi risalire quasi in falsopiano costeggiando le rive del torrente. Giunti nell' abitato di Crevacuore (m. 397) azzeriamo il contachilometri per imboccare a destra il bivio per Ailoche: qui comincia la salita vera e propria, inizialmente molto dolce sino ad un nuovo bivio per Vaccera (seguire sempre le indicazioni per Ailoche): la strada si snoda in un bel bosco di robinie e in due km. al 6-8% raggiunge il paesino di Ailoche (km. 3,5 - mt.558). Dopo aver superato un avvallamento inizia il tratto più duro dell' ascesa: si segue infatti a destra il bivio per l'Alpe Noveis e troviamo un primo km veramente micidiale al 12% che ci conduce al bel Santuario della Madonna della Brugarola (m.695, fontana). Si prosegue nel bosco con pendenze attorno al 9% per due chilometri sino a giungere al Bivio per Pian delle Rape, ove la pendenza sale al 12%: la strada si snoda in un ambiente molto suggestivo di betulle e dopo due km. raggiunge il bivio per l'alpe Noveis a sinistra. Una rampa al 10% e poi si perde quota aggirando la montagna, sino a raggiungere con un' ultima impennata al 9% gli insediamenti dell'Alpe Noveis (m.1110) dalla quale si gode un bel panorama sul Monte Barone e sulla Media Valsessera.

Un ultimo consiglio riguarda il periodo migliore in cui effettuare l'itinerario: in piena estate la zona è caratterizzata da una fortissima umidità che provoca la formazione di foschie e nebbie sui crinali (frequentissimi anche i temporali). Meglio quindi affrontare l'itinerario in primavera e in autunno: nelle giornate terse di settembre il panorama è superbo..!

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Luglio 2010 16:18
 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla video tutorials hosting Valid XHTML and CSS.

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Cliccando su AGREE, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all'uso dei cookie consulta la privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information