Home Cicloturismo Le salite del VCO-Valsesia
Colletto di Breccia - da Zuccaro o Cellio PDF Stampa Email
Scritto da fabri   
Martedì 20 Luglio 2010 13:30

   Clicca per vedere l'altimetria

Località di partenza:
Borgosesia, inizio SP Cremosina mt. 340
Località di arrivo:
Colletto "La Breccia" mt. 784
Lunghezza:
km. 14,9
Dislivello:
444 mt
Pendenza media:
3 %
Pendenza max. rilevata (riferita a tratti di almeno 100 mt):
7 %
Stato del manto stradale:
Buono
Eventuali deviazioni che si possono compiere:
Dal Colletto si scende velocemente verso Piana dei Monti e quindi attraverso Viganallo si raggiunge agevolmente Cellio

La salita nel dettaglio

La solitaria Sella di Breccia si colloca geograficamente tra le due piccole frazioni di Piana dei Monti e di Merlera: un mondo dimenticato fatto di bellissimi boschi e casolari abbandonati
Si percorre la salita della  "Cremosina" sino a 200 metri prima della galleria di valico, dove si svolta a sinistra seguendo le chiare indicazioni per Zuccaro-Rastiglione: la carreggiata si restringe e sale nel bosco, con pendenze modeste e graduali, sino a raggiungere  Zuccaro (km 9 mt 611), in bella posizione panoramica sulla valle della Cremosina e verso il Fenera: spicca la bella chiesa parrocchiale che si incontra all'uscita del paese dopo una breve rampa in salita.
Pochi metri ancora e sulla destra troviamo il bivio per Rastiglione: è una deviazione consigliabile (1,2 km al 4,5%) in quanto la strada offre una magnifica vista sul M.Barone e sulle cime circostanti. Dalla piccola piazza di Rastiglione, seguendo in discesa a destra le indicazioni per Strona, si giunge al bellissimo e solitario oratorio di San Rocco, in posizione altamente panoramica.
Ritornati sui nostri passi a Zuccaro e proseguendo invece sulla direttrice principale   la strada si fa quasi pianeggiante superando la frazione di Seula, per riprendere poi a salire, molto dolcemente, sino ad Orsanvenzo (km 10,5 mt. 647). Indi incontriamo il bivio con la strada che sale da Valduggia - Orlonghetto (vedi descrizione della variante cliccando qui):  si prosegue diritto, in salita, raggiungendo senza difficoltà alcuna  Valpiana (km. 12 mt 704). Dalla piazza proseguendo diritti si giunge alla Colma di Valpiana, valico secondario che consente di raggiungere il bacino del Cusio passando per Boleto-Madonna del Sasso.
Tenendo invece  la sinistra al cospetto della piazza, passando tra le case della frazione si affronta un tratto pianeggiante che prelude alla successiva  e facile salita che ci porta a Merlera (km. 13,7 mt. 760): dalla chiesa si segue il cartello sulla destra per Piana dei Monti e si sale con pendenze del tutto irrilevanti per strada ombrosa fiancheggiata da imponenti castagni sino al solitario Colletto "La Breccia" (km. 14,9 mt. 784), il cui nome deriva probabilmente dal fatto che la strada è stata letteralmente tagliata entro i fianchi del costone.
Una breve discesa di 1,5 km ci porta infine nella bella frazione di Piana dei Monti (mt. 746)

Il versante di Cellio

  Clicca per vedere l'altimetria

Il Colletto di Breccia si raggiunge agevolmente anche dal versante di Piana dei Monti. In questo caso si deve raggiungere Cellio (via Arva-Agua oppure via Tairano) e quindi, all'uscita del paese, imboccare il bivio in discesa sulla destra con le chiare indicazioni per Viganallo-Piana dei Monti. Ci attendono 1,4 km di moderata discesa in cui si supera la frazione di Viganallo ed un primo bivio per Culagna-Sella-Valduggia. Si giunge infine ad un bivio in corrispondenza di un ponte sul Rio Galletto: a destra si raggiunge la frazione isolata di Zagro (1 km al 7%). Superando invece il ponte si inizia la salita per Piana dei Monti, che presenta alcuni stretti tornanti e passaggi impegnativi attorno al 10-11%: ma la salita è brevissima (circa un chilometro) e dopo aver attraversato la piazza di Piana dei Monti si addolcisce decisamente prima di giungere al Colletto di Breccia. Nel complesso la salita dal Ponte al Colletto misura 2,6 km ed ha una pendenza media del 6,4 %

 


JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Luglio 2010 14:39
 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla video tutorials hosting Valid XHTML and CSS.

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Cliccando su AGREE, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all'uso dei cookie consulta la privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information