Home Le salite del VCO-Valsesia
Alpe Deccia - da Cravegna PDF Stampa Email
Scritto da fabri   
Lunedì 26 Luglio 2010 14:41

   Clicca per vedere l'altimetria
Località di partenza:
Crodo, bivio per Cravegna SS658, mt. 643
Località di arrivo:
Alpe Deccia, mt. 1678
Lunghezza:
km 11
Dislivello:
1035 mt
Pendenza media:
9,4%
Pendenza max. rilevata (riferita a tratti di almeno 100 mt):
15%
Stato del manto stradale:
La salita è stata completamente asfaltata nell'estate 2007!!!!
Data della ricognizione:
11 settembre 2004

La salita nel dettaglio

Prendete una precoce giornata autunnale, con nuvole basse e leggera pioggerella, una salita estremamente dura e solitaria, un ambiente boscoso suggestivo: tutti ingredienti che contribuiscono a rendere suggestiva questa salita, che per essere percorsa nella sua totalità richiede l'uso della mountain bike ma che può essere percorsa anche con la specialissima sino al termine del durissimo tratto di asfalto nei pressi dell'alpe Pau. Peccato per non aver potuto apprezzare in pieno i panorami verso il monte Cistella, sarà l'occasione per tornare nuovamente su queste strade....

Da Crodo (buon punto di partenza con possibilità di parcheggio presso le Terme) si prosegue lungo la SS658 della Val Antigorio-Formazza in direzione Baceno. Dopo aver percorso circa 4,5 chilometri troviamo sulla sinistra il bivio per Cravegna, dove iniziamo i rilievi altimetrici. La strada, ampia e perfettamente curata, entra subito in una bellissima e fresca pineta con pendenze molto contenute, ideali per il dovuto riscaldamento. Superiamo una bella chiesetta (km. 1,8) e quindi l'area attrezzata del comune di Cravegna (km 2,1) prima di entrare in paese, dove la pendenza è pressochè nulla. Seguiamo le indicazioni sulla destra per Mozzio-Viceno sino ad affrontare un tratto in falsopiano che ci conduce al ponte sul torrente Alfienza: pochi metri prima di questo si stacca sulla destra l'interpoderale per l'Alpe Deccia, il cui accesso è regolamentato da una sbarra.
Le pendenze si fanno immediatamente sostenute, l'ambiente è quello suggestivo del bosco di media quota: enormi blocchi di granito disseminati ai lati della carreggiata testimoniano di recenti opere di estrazione. Numerose le deviazioni sterrate lungo il tracciato principale: nell'ordine troviamo quella per gli alpeggi di Salera (km. 6,5 a destra), di Voma (km.7,7 a sinistra) e di Compolo (km. 7,85 a destra): ancora poche centinaia di metri dalle pendenze estreme e l'asfalto finisce al km. 8,3 a 1377 metri, poco oltre le baite dell'Alpe Pau. Da qui si prosegue solo con la mountain bike  su buona pista forestale, passando due bivi sulla sinistra (al km 8,68 e 9,07) che portano agli alpeggi di Prepiana e Prepiana Alta. Dopo aver contornato una paretina rocciosa giungiamo in vista dell'alpeggio di Deccia adagiato su di un ampio pendio erboso: prendendo la traccia sulla nostra destra, inizialmente pianeggiante, risaliamo il pendio sino ad arrivare alle baite più alte dell'Alpe, a quota 1678 metri.

La discesa va affrontata con la dovuta cautela, a causa delle numerose canalette di scolo dell'acqua piovana e specie in caso di pioggia quando la sede stradale è ingombra di detriti: con la mountain bike si può raggiungere l'Alpe Voma (bivio al km 7,7) e da qui su divertente single track l'alpe Scengo: qui si ritrova una buona sterrata che in discesa conduce a Foppiano e quindi a Viceno-Mozzio-Crodo a chiudere un divertente anello.

 


JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla video tutorials hosting Valid XHTML and CSS.

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Cliccando su AGREE, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all'uso dei cookie consulta la privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information