Home
MTB:Val Luisina-Pollino PDF Stampa Email
Scritto da fabri   
Mercoledì 10 Aprile 2013 20:32

Val Luisina

Località di partenza e arrivo:
Verbania-Trobaso - mt 240
Lunghezza:
km. 32 ca
Dislivello in salita:
mt. 970 ca
Quota max:
mt. 850
Durata:
4h 30 min

Riferimenti Bibliografici:
Scarica la traccia GPS

Primavera, voglia di bici: si festeggia con un bellissimo itinerario "lacustre", che tocca le alture alle spalle di Intra attraversando antichi boschi e borghi ancora ben conservati....

 

Il giro di oggi parte dal parcheggio di Trobaso, facilmente raggiungibile arrivando ad Intra dalla variante "alta" di Bieno. Da tempo cercavo notizie di sentieri che salissero verso Bee-Premeno evitando il più possibile la noiosa strada provinciale: il solito Flavio-alias Cappef naturalmente mi ha dato la soluzione scorgendo sul suo sito questo itinerario che ho seguito nella parte iniziale. Così dopo aver raggiunto Zoverallo abbandono la provinciale per addentrarmi tra le vie della bella e popolata frazione: ben presto ecco che l'asfalto lascia il posto ad un piacevolissimo sentierino che si addentra in un bel boschetto guadagnando quota alla volta di Vignone, dove un nuovo e duro tratto di asfalto mi permette di raggiungere il paese. Ma anche qui c'è una bella variante sterrata, a dire il vero un po' difficile da scovare (indispensabile il GPS per seguire la traccia), che porta direttamente al tornante di Bureglio, ben riconoscibile per la presenza di un grande ristorante con piscina: si attraversa la provinciale e si raggiunge Bee ancora su sterrato lungo il vecchio tracciato della strada.
Bee è un grazioso e lindo paesino di collina sormontato dalle pendici boscose del Monte Cimolo: la strada raggiunge la frazione di Roncaccio prima di lasciare il posto ad un'ampia sterrata che ne compie il periplo prima di sbucare nuovamente sulla provinciale a Pian di Nava, dove proseguo in discesa su asfalto alla volta di Esio, spettacolare balcone affacciato sulla valle Intrasca e sul Monte Zeda ancora ben innevato. Ci si addentra tra le antiche vie di Esio giungendo ben presto nei pressi del cimitero, dove inizia il pezzo forte della giornata, ovvero il single trail che si addentra nella Val Luisina:  in pochi metri ci si trova catapultati in un ambiente  boschivo  bellissimo e selvaggio, il sentiero è ben pedalabile sino alle baite diroccate di Piantello, poi le cose si complicano un pochino e bisogna superare piccoli guadi ed alcuni tratti scoscesi ben protetti da passerelle e mancorrenti in legno. Nulla di particolarmente difficoltoso, ma bisogna prestare la dovuta attenzione perché il sentiero è piuttosto esposto. Si alternano tratti scorrevoli ad altri in cui si deve accompagnare la bici per pochi metri, però si giunge senza problemi ad incrociare una forestale che presa nel senso della salita sbuca sull'asfalto della provinciale che da Premeno sale a Piancavallo, nei pressi di Luera.
Ora la meta da raggiungere è Pollino, chiaramente indicata dai cartelli escursionistici: ancora un tratto di salita su ampia forestale prima di giungere ad una radura con ampia veduta verso il lago: qui le indicazioni sono un  pochino ambigue, si deve proseguire brevemente con bici in spalla seguendo il crinale della collina prima di tuffarsi nella bella discesa, a tratti tecnica, che porta a Pollino, bella frazione di Premeno. La prossima tappa è rappresentata dal belvedere e dalla grossa antenna che sovrasta la collina, che si raggiunge con un ultimo tratto di dura risalita, mitigata dallo splendido panorama verso il lago Maggiore ai nostri piedi. L'antenna è il punto di start per la nostra entusiasmante discesa lungo il sentiero 18: un trail piacevolissimo da guidare, tecnico il giusto, che si addentra negli splendidi boschi della riserva Naturale della Trinità di Ghiffa. Vi sono numerosi bivi ed incroci, per cui il consiglio che vi do è quello di non perdere la traccia GPS, che permette di raggiungere le frazioni di Intra toccando ben poco asfalto.
Un itinerario molto bello e remunerativo, ideale da percorrere nelle mezze stagioni: la stagione della bici non poteva cominciare meglio!

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Aprile 2013 20:27
 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla video tutorials hosting Valid XHTML and CSS.

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Cliccando su AGREE, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all'uso dei cookie consulta la privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information