Home Contributi Utente
Laghi di Cime Bianche PDF Stampa Email
Scritto da fabri   
Martedì 24 Gennaio 2012 22:27

Breuil: verso Cime Bianche Laghi

Località partenza: Breuil Cervinia-loc. Plan Maison
Quota di partenza (m.): 2555
Quota vetta (m.): 3165
Dislivello complessivo (m.): 600
Sviluppo: km. 6
Difficoltà: MS
Cartografia: IGC fgl. 108 - Cervino Matterhorn - 1:25.000
Rif.bibliografici:
Scarica la traccia GPS

Scialpinismo al Breuil: può suonare strano, ma per chi si avvicina a questo sport la nota località valdostana ai piedi del Cervino riserva un facile tracciato battuto che si snoda al di fuori dalle piste di discesa...

Un giro perfetto per chi vuole iniziare ad avvicinarsi allo scialpinismo, mettendo le pelli per la prima volta. Il percorso si struttura in due tronconi di sentiero che si sviluppano in salita, con un dislivello molto moderato nel primo tratto, che permette anche ai meno preparati fisicamente di godersi una giornata all'insegna di una piacevole gita in montagna.
Recarsi presso la biglietteria degli impianti di Breuil-Cervinia ed acquistare un biglietto di sola andata per Plan Masion (Dicembre 2011 euro 7.50). Una volta giunti alla stazione di destinazione si può subito vedere, a sinistra della seggiovia, l'inizio del percorso segnalato tramite evidenti paletti di colore blu/giallo.La nostra scelta è stata, all’inizio del nostro viaggio, di tenersi a destra della seggiovia per un semplice motivo paesaggistico, e successivamente di riallacciarsi con il sentiero ufficiale, ma nulla vieta di seguire la strada battuta fin dall'inizio.Si prosegue poi verso il lago Cime bianche per giungere poi alla stazione di destinazione (stazione della funivia che porta a “Plateau Rosa”). Qui si può decidere se discendere utilizzando la pista, a discrezione del gruppo, oppure proseguire per il rifugio Capanna Gaspard situato a poca distanza dell'impianto (2° tratto). Questo prolungamento non è battuto da sentiero ma non presenta un dislivello impegnativo ne grosse preoccupazioni territoriali.Per i più preparati ci si può avventurare fino all'arrivo dell'impianto di risalita "Gran Sometta" visibile dal rifugio, tragitto non particolarmente lungo ma con un dislivello impegnativo.Se si sceglie di utilizzare le piste per la discesa seguire bene la giusta direzione per giungere alla stazione di partenza.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 24 Gennaio 2012 23:24
 


Powered by Joomla!. Designed by: joomla video tutorials hosting Valid XHTML and CSS.

Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Cliccando su AGREE, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all'uso dei cookie consulta la privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information