Regolazione Della Sella Bici – Come Farla Correttamente

Regolazione Della Sella Bici – Come Farla Correttamente

  • Post author:
  • Post category:Blog

Ti senti scomodo sulla tua due ruote? provi dolore al ginocchio mentre o dopo aver pedalato? Senti che non stai usando al meglio la tua energia? Il tuo problema potrebbe essere la regolazione della sella bici!

Scopriamo di seguito come farla al meglio.

Regolare correttamente l’altezza della sella bici può richiedere un po ‘di tempo, ma è essenziale per il comfort, le prestazioni e la prevenzione degli infortuni.

Non è raro vedere ciclisti sbagliare la posizione del loro sellino, ma seguendo la nostra guida sarà facile eseguire in piena autonomia la regolazione della sella bici.

Individuare l’altezza ottimale della sella è uno dei fondamenti per la regolazione generale della bicicletta. La distanza tra il movimento centrale e la parte superiore del sellino gioca infatti un ruolo fondamentale nella comodità, nella potenza e nelle prestazioni complessive.

Nell’adattamento di una bici la regolazione della sella sarà quindi il primo passaggio e tutto il resto verrà sistemato di conseguenza.

Regolare l’altezza della sella bici è importante perché è fondamentale essere comodi quando si guida. Questo vi consentirà di pedalare più a lungo e di spingere più forte. Regolare la sella bici all’altezza giusta vi eviterà anche infortuni.

Infatti se la sella è troppo bassa potrebbero verificarsi lesioni da compressione. Se la sella è troppo alta invece potrebbero verificarsi problemi per l’allungamento eccessivo. Ricordate che andare in bicicletta non dovrebbe provocare dolori forti o lesioni!

Esporremo di seguito 3 metodi per la regolazione della sella bici.

1 – Metodo classico o metodo del tallone

Questo primo metodo è sicuramente il più diffuso e il più veloce da utilizzare in qualsiasi situazione. Per regolare l’altezza della sella bici bisognerà prima di tutto posizionarsi al fianco della bicicletta e regolare il sellino in modo che arrivi all’altezza dei fianchi.

Successivamente sedersi sul sellino poggiando un piede a terra e il tallone opposto sul pedale. Il tallone dovrà essere al centro dell’asse del pedale e la pedivella deve essere in linea con il tubo sella. I tuoi fianchi non dovrebbero oscillare per raggiungere il pedale e la gamba dovrebbe essere completamente dritta. Se è così hai trovato il giusto posizionamento per il tuo sellino.

2- Metodo matematico

Se cercate un metodo molto preciso per calcolare l’esatta altezza della sella bici potete optare per questo secondo metodo. Il metodo si basa su una formula matematica e la base di partenza è la misura del vostro cavallo.

Per ottenere questa misura dovrete appoggiarvi con le spalle al muro, con i piedi scalzi e le gambe leggermente divaricate. Utilizzando una matita dovrete segnare sul muro un punto all’altezza del vostro inguine. Sarà poi necessario misurare la distanza tra il punto e il pavimento.

Il dato così ottenuto è la misura del vostro cavallo. L’altezza perfetta del vostro sellino corrisponderà al 109% della misura del vostro cavallo. Sarà dunque sufficiente moltiplicare l’altezza del vostro cavallo per 1,09 e otterrete la misura a cui regolare il vostro sellino.

Ricordiamo che l’altezza del sellino corrisponderà in questo caso alla distanza tra il centro del sellino e il centro dell’asse del pedale nella posizione più bassa dello stesso.

3 – Il Metodo Holmes

Il metodo Holmes è leggermente più complesso ma sicuramente molto accurato e adatto a chi intende percorrere molti km sulla sua due ruote. Secondo questo metodo l’angolo di flessione del ginocchio, nella posizione più bassa del pedale, dovrebbe essere tra i 25° e i 35°.

Con questa angolatura si eviterà infatti di sforzare il ginocchio durante la pedalata preservando la nostra incolumità.

Per verificare l’angolo di flessione del ginocchio sarà necessario disporre di un rallentatore e dell’aiuto di qualcuno. Bisognerà posizionare la bici sul rallentatore e pedalare. Bisognerà inoltre realizzare un video della pedalata ripreso lateralmente.

Una volta fatto ciò sarà sufficiente riguardare il video fermandolo quando il piede toccherà il punto più basso della pedalata. Sarà così possibile misurare l’angolo di flessione del ginocchio. Spesso questo tipo di servizio è offerto dai negozi specializzati.

Ora che avete regolato correttamente l’altezza della sella dovrete solo sistemare il posizionamento del sellino sull’asse orizzontale. Per regolare l’arretramento della sella bici basterà usare il metodo del filo piombato (un filo con un peso all’estremità).

Dovrete salire in sella e posizionare un piede sul pedale mantenendolo, questa volta, in posizione orizzontale. A questo punto dovrete far scorrere sopra il ginocchio il filo piombato facendolo scendere fino a terra.

La sella andrà spostata avanti o indietro fino a fare in modo che il filo sia in linea con il centro dell’asse del pedale.

Che voi pedaliate pochi minuti al giorno per andare a lavoro o maciniate molti chilometri regolare la vostra bicicletta al meglio vi garantirà un’esperienza di pedalata più piacevole e soddisfacente.

Seguendo uno dei metodi qui riportati e i nostri semplici consigli sarete sicuramente in grado di trovare la regolazione della sella bici perfetta per voi e che vi permetta di pedalare in comodità e soprattutto nella massima sicurezza!